Archivi categoria: InParlamento

Cosa accede in Parlamento raccontato e analizzato attraverso i dati

Giornali di partito, oltre 230 milioni in 12 anni e (quasi) tutti falliti

Il Pd lancia “Democratica”, nuova testata che andrà a prendere il posto de L’Unità. Si chiude così una parentesi storica dell’editoria. Un giornale che solo dal 2003 ad oggi è costato allo stato oltre 60 milioni. In totale i giornali di partito hanno ricevuto oltre 230 milioni, quasi tutti hanno chiuso. Continua a leggere

Perché i cambi di gruppo sono un problema

Da inizio legislatura ci sono stati 502 cambi di gruppo. L’esplosione del fenomeno solleva questioni: dalla mancanza di accountability alla rottura del legame elettorale fra cittadini e parlamentari. Bisogna pensare a soluzioni, iniziando con una riforma dei regolamenti di camera e senato. Continua a leggere

Piccoli gruppi e regolamento della camera, spieghiamo la lite Boldrini-Renzi

Nell’ultima settimana, in seguito a una nostra analisi, il segretario del Pd Matteo Renzi e la presidente della camera Laura Boldrini hanno avuto uno scambio di opinioni sul regolamento della camera. Tra accuse e recriminazioni, facciamo il punto sulla situazione. Continua a leggere

Altri 3 cambi di gruppo, Pd e Forza Italia si spartiscono misto e centro

Rocco Palese e Vincenza Labriola entrano in Forza Italia, mentre Giovanni Palladino va con il Pd. Tre nuovi cambi di gruppo alla camera. Da inizio legislatura gli spostamenti in parlamento sono stati 496. Il valzer dei cambi non sembra cessare, con i partiti principali che crescono nei numeri. Continua a leggere

-7 a quota 500 cambi di gruppo in parlamento

Continuano gli spostamenti pre-elettorali. Sia alla camera che al senato nuovi giri di valzer. A Montecitorio Minardo lascia Alfano e torna in Forza Italia, a Palazzo Madama il senatore Campanella, ex 5stelle, passa in Art. 1 – Mdp. 493 i cambi di casacca in parlamento da inizio legislatura. Continua a leggere