Quanti soldi ricevono i gruppi del parlamento europeo

Hanno la funzione di aggregare i partiti politici nazionali e ricevono contributi importanti. Dell’ordine di 60 milioni di euro in un anno, in media 79.637,66 euro per ogni membro. Il più numeroso, il Ppe, è quello che ha preso di più: quasi 20 milioni di euro. 

Anche il parlamento europeo, come le assemblee legislative italiane, finanzia i gruppi politici che lo compongono. Un contributo abbastanza sostanzioso: in media 79.637,66 euro per ogni membro, per un totale di quasi 60 milioni di euro.

Per cominciare, va chiarita la natura dei gruppi all’interno parlamento Ue. Gli eurodeputati si organizzano in base all’appartenenza politica, e non alla nazionalità. Per costituirsi, un gruppo ha bisogno di almeno 25 deputati, provenienti da almeno 7 paesi membri (un quarto del totale).

Alcuni dei gruppi attualmente esistenti fanno riferimento a partiti politici europei consolidati, come i popolari o i socialisti. Altri sono frutto di aggregazioni di partiti di natura diversa, ma uniti da alcune battaglie comuni o affinità ideologiche. È il caso dell’Efd-d che riunisce insieme, tra gli altri, il Movimento 5 stelle e il partito euroscettico di Nigel Farage. Chi non aderisce a nessun gruppo viene inquadrato tra i “non iscritti”.

14

Nel 2014 il gruppo europeo che ha ricevuto più soldi è stato quello popolare, essendo anche quello più numeroso, con quasi 20 milioni di euro. Le delegazioni italiane che ne fanno parte sono Forza Italia, i centristi di Udc e Ncd e la Südtiroler volkspartei. Al secondo posto i socialisti, con 15,6 milioni di euro, cui partecipano gli eletti con il Partito democratico. Il gruppo liberaldemocratico (Alde) ha ricevuto oltre 6 milioni di euro, mentre circa 5 milioni di euro sono stati destinati ai Conservatori e riformisti, di cui fa parte anche la formazione di Fitto.

Seguono i Verdi (4,2 milioni) e la sinistra europea (3,5 milioni). Di quest’ultima fanno parte anche gli eletti italiani sotto il simbolo della Lista Tsipras. Ha ricevuto 3,2 milioni di euro il gruppo che comprende anche i 5 stelle, Europa della libertà e della democrazia diretta (Efd-d). I non iscritti, infine, hanno incassato poco meno di 2 milioni di euro nel 2014.

Per approfondire:

  • Intransigente

    Contribuisci a rousseau!!!! Rapinatori