Inquilini del Quirinale, l’identikit dei passati Presidenti

Domani iniziano le votazioni per il nuovo Presidente. Per capire chi andrà al Colle, vediamo chi erano e cosa facevano gli ex Presidenti prima di essere eletti al Quirinale. Tutti politici, nessun tecnico.

Il 29 gennaio l’Assemblea incaricata di eleggere il successore di Giorgio Napolitano si riunirà per iniziare le votazioni. Tanti i nomi in ballo, e la tempo stesso non si possono escludere sorprese. Per ristringere il campo, abbiamo provato a disegnare un identikit dei passati inquilini del Quirinale.

Tutti i Presidenti della Repubblica provengono dal mondo della politica: non è mai successo infatti che una personalità senza precedenti incarichi istituzionali (parlamentari o  di Governo) fosse eletto al Quirinale.

Sempre su questa linea di pensiero, l’incarico più frequente prima di salire al Colle è quello di Ministro della Repubblica (nomina che accomuna 10 ex Presidenti della Repubblica) seguito da Deputato (9 Presidenti) e Presidente della Camera (5 Presidenti), Senatore (5 Presidenti) e Presidente del Consiglio (5 Presidenti).

 Gli incarichi più ricorrenti prima del Colle

Schermata 2015-01-28 alle 15.47.37

Per approfondimenti: