Governo Renzi: una Fiducia dopo l’altra, è record

Con il Governo Renzi il tasso di Fiducia per leggi approvate è schizzato allo stelle. Se prima il record era di Monti (45,13%), con l’ex Sindaco di Firenze arriviamo al 75%. 18 mozioni di fiducia su 24 leggi approvate.

Per approvare Leggi particolarmente dibattute il Governo può ricorrere allo strumento della fiducia. In questo modo serra i ranghi della maggioranza ma al tempo stesso riduce lo spazio di confronto e intervento del Parlamento. Uno strumento che nasce con l’idea di rafforzare l’esecutivo in momenti di “turbolenza”, che sta però occupando sempre più tempo nell’agenda parlamentare.

Negli ultimi anni, infatti, è aumentato notevolmente il rapporto fra le fiducie e le Leggi approvate. Un altro indice del progressivo spostamento di poteri dal Parlamento al Governo. Non solo la maggior parte della produzione legislativa è di origine governativa, ma lo spazio nell’agenda politica per la discussione si sta riducendo sempre di più.

Spazio che generalmente era lasciato al confronto alla Camera e al Senato, che ora è occupato da mozioni di fiducia che spesso e volentieri riducono la possibilità di costruire un dibattito politico. Il trend è iniziato sotto il terzo Governo Berlusconi: 153 leggi approvate con 23 voti di fiducia (15,03%).

La storia recente ha visto però un ulteriore “abuso” di questo strumento sotto il Governo Monti, dove il tasso era salito al 45,13%: 113 leggi approvate in via definitiva, con 51 voti di fiducia. Record stracciato dall’attuale Esecutivo Renzi che in poco più di sei mesi, ha approvato 24 leggi facendo votare al Parlamento 18 volta la fiducia. Un tasso di fiducia per legge approvate che è schizzato al 75%. 

 

Percentuale di Fiducie per Leggi Approvate

Per approfondimenti:

  • Soccorsi

    Se per poter implementare queste benedette grandi riforme delle quali il Paese ne ha “disperatamente” bisogno, il governo Renzi deve ricorrere a una serie di mozioni di fiducia allora che questo poco etico ma lecito strumento sia ben venuto.
    Non c’è più tempo da perdere!

    • Lorenzo M.

      Vista la montagna di decreti attuativi ancora da deliberare, pure sulle leggi passate a suon di fiducia, non mi sembra che il governo abbia tutta ‘sta fretta.

    • luca m.

      Riforme è generico. Si può sapere quelle sarebbero queste riforme tanto attese?
      Perché di riforme della scuola, del lavoro e delle pensioni, della sanità sono state fatte (e più di una) e hanno sempre peggiorato le cose.
      Quindi 1) quali riforme 2) come farle.
      basta con i proclami al vento fatti solo per far contenti i fans (oramai sembra non esistano più cittadini ma fans)
      Che il governo, potere esecutivo, chieda l 75% delle volte la fiducia è preoccupante, anzi per dirla alla Conte è, signori miei, agghiacciante !

    • roberto

      certo, ora è tutto lecito….
      ma un pò di vergogna per quello che hai scritto non ti prende??

      riesci a guardarti allo specchio senza essere colpito dalla nausea?

      secondo il tuo metro, visto quello che sta facendo Israele, Hitler aveva ragione a tirare dritto per la sua strada, era un riformatore!!!

    • bya

      Un trend sbagliato (come dimostrato dalle fallimentari esperienze dei governi di berlusconi e monti) va invertito, non assecondato e favorito!

  • Pingback: Eccesso di fiducia | [ciwati]()

  • Stefano Delorenzi

    On Giuseppe Civati, questo metodo di comunicazione politica è degno dei migliori post di Giuseppe Grillo! Questo è il meglio che riesce a proporre nel PD e nel Parlamento?

    • Lorenzo M.

      Bhe, si, riportare cifre e numeri si discosta molto dalla comunicazione politica cui molti sono abituati. Sia mai detto si debba valutare l’azione dei governi e delle maggioranze che lo sostengono sulla base di qualche dato reale. Meglio raccontare barzellette e trovare qualcuno cui, un giorno, dare la colpa delle proprie incapacità. Tanto, gente che abbocca si trova sempre.

  • Pingback: Politica di prossimità, insomma – Lo scassaminchia - Blog - L’Espresso()

  • Pingback: Il rispetto del parlamento e dei cittadini()

  • Pingback: Di record in record: altri due stabiliti dal Governo di #Matteo | RUDI()

  • Pingback: Sicurezza negli stadi, il Governo ottiene la fiducia - OpenBlog()

  • Pingback: Le fiducie del Governo Renzi, i record sono fatti per essere superati - OpenBlog()

  • Pingback: Anonimo()

  • Pingback: La "Fiducite" del Governo Renzi ancora senza cura - OpenBlog()