La forza della comunità: openparlamento sbaglia, Silvia corregge

Sono le 19 di un venerdi e stiamo spegnendo i nostri computer. Arriva una e-mail, Silvia ci avverte, con dovizia di particolari, che abbiamo preso un abbaglio! Abbiamo erroneamente indicato come votazione del maxiemendamento al milleproroghe quella che in realtà era la votazione finale sullo stesso provvedimento che si è svolta subito dopo. Due cose diverse, un errore imperdonabile per noi che siamo maniaci dell’esattezza del dato.
Siamo qui quindi a fare ammenda, a rettificare e comunicarvi i giusti link.
Questa storia ci racconta ancora una volta la potenza di una cittadinanza informata che usa la rete in maniera consapevole.

Non controllate solo i politici, controllate anche noi, è per questo che ogni informazione che pubblichiamo riporta il link alla fonte. Ve ne saremo grati, è esattamente lo spirito con cui vengono pensati e gestiti i progetti di openpolis. Senza il contributo della nostra comunità non esisteremmo proprio.

Voto sul maxiemendamento al Milleproroghe
Voto finale al decreto Milleproroghe

  • giuseppe

    Vorrei sapere perchè non appare più il box dei collegamenti indicizzati nella pagina Argomenti. Mi spiego. Nella scheda Argomenti, selezionando Trasporti e Infrastrutture per esempio, mi si apre in basso, sempre nella stessa pagina, un box con i collegamenti di dettaglio per l’argomento “Trasorti e Infrastrutture”. Da questi scegliendo un collegamento (per esempio trasporti ferroviari) si apre una pagina con i documenti inseriti e ordinati in ordine cronologico con le date+mese.
    In quest’ultima pagina, fino a qualche giorno fa, mi appariva nella colonna di servizio a destra un altro box che richiamava tutti i collegamenti attinenti e più dettagliati in funzione di quello scelto e caricato con la pagina (cioè, “ferrovie, ferrovie dello stato, stazioni, etc…).
    Oggi questo box con i collegamenti a dx non c’è più. Mi sono chiesto perchè, visto che era molto utile per cercare argomenti correlati in cascata ?

  • redazione

    caro giuseppe,
    stiamo migliorando quella funzionalità, tra un pò la ritroverai e migliorata 😉

  • Corrado SFACTERIA

    IN CONSIDERAZIONE DEL DIVIETO CHE NESSUNA ASSOCIAZIONE DI
    MIILITARI IN CONGEDO PUO’ ASSUMERE ANCHE INDIRETTAMENTE RILEVANZA POLITICA.ATTESO CHE LE SFILATE DI QUESTE ASSOCIAZIONI CON L’UTILIZZO DI INDUMENTI MILITARI IN OCCASIONE DI RADUNI AL DI FUORI DELLE RICORRENZE DELLE FF.AA.( ESERCITO-MaRINA-AVIAZIONE) O DELLA UNITà D’ITALIA O DEL DUE GIUGNO è IN CONTRASTO CON IL DETTATO COSTITUZIONALE VINE FATTO DIVIETO A QUALSIASI ASSOCIAZIONE DI MILITARI IN CONGEDO DI UTILIZZARE INDUMENTI ( CAPPELLI ED ALTRI OGGETTI DI VESTIARIO) PROPRI DELLE FORZE ARMATE IN ATTIVITà DI SERVIZIO. LE ASSOCIAZIONI DI MILITARI IN CONGEDO POTRANNO UTILIEZZARE DISTINTIVI PROPRI DELLA LORO ASSOCIAZIONE DA APPORRE SU ABITI CIVILI E STRISCIONI CHE RIPORTANO SOLO LA DENOMINAZIONE DELLA ASSOCIAZIONE. L’UTILIZZO DEL TRICOLOVIERà
    RE DOVRà OTTENERE IL BENESTRARE DELLA AUTORITA’ MILITARE COMPETENTE PER TERRITORIO CHE VIGILERà SUL SUO UTILIZZO. llEl