3 voti di fiducia in 2 giorni, il governo Gentiloni sale a quota 17

Con la pausa estiva che si avvicina, l’esecutivo di Gentiloni ha utilizzato la fiducia per velocizzare l’approvazione di 3 decreti in scadenza: mezzogiorno, vaccini e banche venete. Con i 10 di Letta, 66 di Renzi e 17 di Gentiloni la fiducia è stata posta 93 volte da inizio legislatura. Continua a leggere

Il ruolo dei contributi statali e regionali per le città italiane

I comuni possono contare anche su entrate da contributi statali e regionali. A questo scopo può essere interessante capire quali ne ricevono di più e quale ente contribuisce in misura maggiore. Il punto sui trasferimenti statali e regionali ricevuti dalle maggiori città italiane. Continua a leggere

Registro delle lobby alla camera, così serve a poco

La camera dei deputati ha reso consultabile l’elenco dei portatori di interesse ad oggi iscritti al registro delle lobby di Montecitorio. Un primo passo troppo timido per essere incisivo. Altri esempi più virtuosi esistono, vedi i casi dei ministeri guidati da Calenda e Madia, perché non seguirli? Continua a leggere